Affettatrice Professionale

Scegliere affettatrici professionali e manuali

Se siete amanti dei salumi e non volete rinunciare alla qualità e al gusto di un buon affettato  potete adoperare una tradizionale affettatrice e deliziare il vostro palato e quello di amici e parenti. Con questo macchinario potete affettare in casa i vostri salumi preferiti e gustare i piatti con la freschezza del taglio appena fatto, senza dover aspettare di andare dal salumiere con il rischio di non essere sicuri del prodotto che state comprando, in questo modo avrete un affettato fresco sempre in tavola, risparmiando tempo e denaro.

Di sicuro è capitato anche a voi di andare al supermercato e vedere il salumiere tagliare con una facilità unica, tanto da pensare che per l’acquisto di un’affettatrice una vale l’altra. Ma non è proprio cosi, per individuare il prodotto migliore, è necessario conoscere il funzionamento delle affettatrici cosi da sfruttarle al meglio. Vediamo insieme quali sono gli elementi da considerare per acquistare il prodotto migliore.

Cosa è una affettatrice?

L’affettatrice è uno strumento di precisione dotato di motorino interno che fa girare la lama d’acciaio a diverse velocità scelta in base al tipo di salume da affettare.

Una buona affettatrice presenta:

  • un corpo resistente in alluminio anodizzato
  • una lama particolarmente affilata
  • mentre la pedana scorrevole è realizzata solitamente in acciaio inox o cromato
  • importante anche la potenza del motore che deve raggiungere circa 180 W per tagliare gli alimenti più duri.
  • che abbia la funzione di regolazione del taglio. (ricordatevi che il sapore dell’affettato dipende anche da come affettate i vostri salumi, per avere un taglio corretto è sufficiente uno spessore compreso tra 0 e 15mm circa, scegliete dunque un modello in grado di regolare il taglio)

Affettatrice manuale o elettrica?

Anche in questo campo vale la regola che in base a quello che spendi ottieni, evitate dunque un’affettatrice troppo economica con materiali di scarsa qualità, poco indicati per affettare salumi duri e stagionati e non preoccupatevi di spendere qualche euro in più per la vostra affettatrice, ad una spesa maggiore corrisponde infatti una qualità migliore.

L’affettatrice automatica funziona tramite corrente elettrica e non richiede un grosso sforzo manuale in quanto la lama viene girata dal motore interno. Questo prodotto è facile da utilizzare ma energia elettrica, quindi bisogna capire che uso fate del vostro prodotto, se dovete utilizzarla sporadicamente o giornalmente.

Con l'affettrice manuele potete ovviare a questi invocenienti, è molto più economica in termini di prezzo e consumo energetico. La vostra macchina non consumerà nulla, ma per effettuare il taglio è necessario una maggiore pressione con il braccio.

Come scegliere

Per scegliere l’affettatrice più adatta alle vostre esigenze, bisogna considerare soprattutto l’utilizzo del vostro macchinario.

Se non avete grandi necessità e dovete affettare cibi morbidi come la frutta, gli arrosti e alcuni tipi di salumi è sufficiente un modello basico con potenza che si aggira intorno ai 100 W, per sfruttare le potenzialità del vostro macchinario al meglio, optate per modelli con una maggiore potenza in grado di tagliare anche i salumi stagionati o i formaggi duri.

Per ottenere prestazioni adeguate, è preferibile acquistare affettatrici di fascia medio/alta che ben si prestano alle esigenze più svariate e sono realizzate con materiali di qualità elevata in grado di affettare ogni tipo di salume.

Assicuratevi di disporre di un prodotto valido e duraturo nel tempo e se avete problemi di spazio, scegliete affettatrici con dimensioni compatte e un peso che non supera 8 – 10 kg massimo, evitando macchinari troppi ingombranti.

La maggior parte dei modelli presenta una sorta di blocco sull’accensione, alcuni hanno addirittura il salvavita per evitare il contatto delle mani con la lama, se avete bambini in casa questi modelli sono particolarmente indicati per evitare spiacevoli inconvenienti e se volete lavorare in assoluta tranquillità per ottenere il massimo della precisione, vi consigliamo di poggiare la vostra affettatrice su un piano di lavoro stabile e resistente.

Esistono tantissimi modelli di affettatrici in commercio, dalle affettatrici elettriche a quelle manuali più tradizionali, ai classici modelli pieghevoli con struttura in plastica economici ma di scarsa qualità, fino alle affettatrici professionali in grado di produrre effettati in grande quantità.

Imposta ordine discendente

4 Prodotti/o