Forni a Microonde

Il forno a microonde può considerarsi una valida alternativa al tradizionale forno elettrico o a gas, adatto per cuocere gli alimenti e scongelare il cibo, e particolarmente indicato anche per riscaldare le pietanze e i liquidi.

Si tratta di un elettrodomestico che non ha nulla da invidiare al forno tradizionale, visto le innumerevoli funzioni in grado di svolgere, inoltre dal punto di vista del risparmio energetico il forno a microonde consuma molto meno rispetto ad uno standard  che impiega più tempo per scaldarsi e riscaldare il cibo, in quanto rimane acceso solo per un breve lasso di tempo. In questo modo limitate il tempo e risparmiate energia sulla  bolletta.

Prima di acquistare il vostro forno, è bene confrontare le caratteristiche di ogni singola tipologia e verificare se effettivamente si tratta di prodotti che possono soddisfare o meno le vostre esigenze, ad ogni modo è preferibile un forno più robusto che duri nel tempo e dotato di una potenza sufficiente per ottenere buone prestazioni.

Caratteristiche dei microonde

Il forno a microonde è composto da elementi basilari, che sono alla base del suo funzionamento:

  • il circuito elettrico di alimentazione che si occupa del riscaldamento
  • la ventola di raffreddamento
  • il vano per raccogliere gli ingredienti 
  • il regolatore di potenza da adeguare a seconda del cibo da cuocere
  • la cavità di cottura. 

Un buon forno a microonde deve avere una capacita media di circa 28 litri, per cuocere o riscaldare grandi quantità di cibo, e ospitare contenitori che non superino i 30 cm di diametro.

Per quanto riguarda la potenza, sul mercato è possibile trovare modelli di microonde che in media dispongono di una potenza di 750 watt, anche se è preferibile un forno che raggiunga 900 Watt e con regolatore di potenza, che varia a seconda delle funzioni da eseguire.

Assicuratevi che il vostro prodotto sia abbastanza versatile e dotato di funzioni basilari, ottima la funzione grill e di bloccaggio, che consente di bloccare il piatto girevole, evitando che i contenitori all’interno danneggino le pareti del forno.

Funzionamento del microonde

Il forno a microonde è davvero semplicissimo da usare, è sufficiente introdurre i cibi all’interno e aspettare il tempo necessario per la cottura dei cibi, anche se per utilizzare l’elettrodomestico al meglio vi suggeriamo di seguire le istruzioni indicate sul relativo libretto e imparare a conoscere i tempi di cottura e le modalità, specialmente perché esistono diversi modi di cottura, come il grill o anche il vapore.

Spesso viene utilizzato solo per il riscaldamento veloce degli alimenti, bastano 1-2 minuti per avere pietanze calde precedentamente cotte. Con il forno a microonde potete cuocere e riscaldare i cibi con tempi di cottura molto più bassi rispetto al forno tradizionale, in quanto la propagazione del calore avviene all’interno del forno e non all’esterno come succede nei forni a gas o elettrici.

I modelli di forno a microonde sono davvero innumerevoli, alcuni modelli di ultima generazione hanno un sistema che prevede:

  • la cottura a vapore (simile alle vaporiere elettriche)
  • nella modalità a forno ventilato
  • la funzione Grill

La differenza sostanziale sta nel prezzo e nelle funzioni che il prodotto può offrire, scegliete dunque quello più adatto ai vostri bisogni, tenendo in considerazione l’ uso da fare o le quantità di cibo da scaldare.

Consigli

La cottura dipende dalla composizione degli alimenti e dalle capacità del vostro prodotto, per agevolare l’operazione occorre impostare la giusta temperatura e la modalità di cottura, potete approfondire nel manuale d'istruzioni del prodotto. 

State attenti a scegliere il contenitore adatto per ogni diverso alimento.Evitate oggetti in metallo che possono danneggiare il forno e optate per contenitori in plastica che non si surriscaldano e sono molto più pratici, ottimi anche quelli in vetro e terracotta per la giusta conservazione dei cibi.

Per la pulizia del microonde può essere utilizzato qualunque tipo di sgrassante ma essendo un prodotto usato per gli alimenti consigliamo di utilizzare prodotti ecologici come aceto o limone. Si può inserire nel microonde un bicchiere con acqua, limone ed aceto ed accenderlo per 5 minuti, si sprigioneranno i vapori che renderanno molto facile la sgrassatura con una normale spugna.

Imposta ordine discendente

6 Prodotti/o