Home Piscine fuori terra Come risparmiare nell’uso delle piscine

Come risparmiare nell’uso delle piscine

352
0
SHARE
piscina intex

Se si vuole riuscire ad ottenere un ottimo risparmio con la propria piscina, occorre seguire dei semplici passaggi che riescono ad offrire il massimo livello di soddisfazione e risparmio senza che vi possano essere particolari complicazioni.
Ecco come procedere, in modo adeguato, per risparmiare con la propria piscina.

Usare i teli termici per coprirla

Molto spesso, quando si adopera la piscina, si va incontro ad un problema abbastanza grave, ovvero quello dell’acqua gelida.
Per riscaldarla si utilizzano determinati apparecchi che non sono sempre la soluzione ideale per mantenere buona la temperatura della stessa piscina.
Per tale motivo occorre sfruttare il telo termico.

Questo, infatti, permette di sfruttare i raggi del sole, specialmente durante le ore calde della giornata quando la piscina non viene adoperata, che permettono di mantenere abbastanza calda l’acqua.
Sfruttando questi teli in modo preciso, specie la notte, si potrà ottenere:

• acqua sempre calda;
• evitare di utilizzare soluzioni non adeguate;
• evitare di tuffarsi nel’acqua fredda;
• non sprecare corrente.

Pertanto sfruttare tale strumento rappresenta la soluzione ideale da adoperare per i propri problemi.

telo piscina

La corrente e le fasce orarie

Altro tipo di problema consiste nei consumi energetici elevati per quanto riguarda l’utilizzo di depuratori ed oggetti simili che sfruttano l’energia elettrica.
Per prevenire questo particolare problema occorre semplicemente sfruttare le fasce orarie dove i consumi di corrente elettrica sono meno elevati.

Ad esempio la sera, o la notte oppure nei fine settimana, occorre sfruttare gli apparecchi energetici per pulire l’acqua e per depurarla, ottenendo due risultati precisi, ovvero essere sicuri del fatto che l’acqua della propria piscina sia pulita e che i costi siano al minimo.

Pertanto tale soluzione è un vero e proprio toccasana per il proprio risparmio energetico.

Sfruttare prodotti automatici per la pulizia dell’acqua

Altro tipo di problema che riguarda lo spreco economico consiste nel semplice fatto che, in molte occasioni, si sfruttano prodotti manuali e costosi per mantenere pulita la piscina, compreso il fondo.
Tale soluzione comporta però:

• fatica, visto che le operazioni dovranno essere svolte manualmente;
• costi eccessivi, visto che i prodotti sono abbastanza costosi.

Se invece si vuole risparmiare in questi due ambiti basterà semplicemente adottare una strategia alternativa, ovvero sfruttare i robot pulitori.
Tali articoli riescono non solo a far risparmiare parecchio tempo, ma anche denaro visto che si tratta di un apparecchio che potrebbe essere visto come un investimento duraturo in grado di rispondere perfettamente a tutte le proprie esigenze.

Pertanto tale strumento previene tale tipologia di problematica che deve essere necessariamente evitata.

Il cambio dell’acqua ed il PH

Ovviamente, col passare del tempo, occorre cercare di stare attenti alla condizione dell’acqua visto che la stessa, col passare del tempo, potrebbe subire delle contaminazioni.
Se tale operazione non viene svolta si rischia di dover cambiare l’acqua con maggior costanza, il ché comporta dei costi che non devono essere sottovalutati.

Al contrario, quindi, occorre cercare di controllare perfettamente l’acqua ed in particolar modo il PH visto che questo:

• se basso danneggia la piscina;
• se alto comporta costi di manutenzione dell’acqua eccessivi.

Tutto è quindi da ricollegare al Ph, elemento che permetterà di evitare grosse spese economiche.
Per quanto riguarda l’acqua, questa potrà essere cambiata una volta ogni due settimane se non si riesce a gestire perfettamente la piscina.

Prodotti ed efficacia, risparmio garantito

Infine occorre ricordarsi che occorre spendere qualche euro in più per un prodotto che ha una maggior efficacia rispetto ad uno meno costoso ma dall’efficacia dubbia.
Questo per evitare di dover comprare diverse volte il medesimo prodotto e usarlo in una soluzione unica, che potrebbe comportare uno speco di denaro.

Se si vuole risparmiare occorre quindi cercare i prodotti dal miglior risultato, che garantiscono un risparmio economico costante nel tempo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here