Home Natale Come addobbare l’albero di natale? 4 consigli

Come addobbare l’albero di natale? 4 consigli

1808
0
SHARE
addobbi albero natalizio
La stagione Natalizia è ormai prossima e si possono già intravedere i primi segnali che annunciano l’arrivo di quest’atmosfera magica di festa: dolci tradizionali, canti melodiosi e addobbi natalizi hanno il potere di trasmettere gioia e serenità all’interno di ogni famiglia.

Il Natale, infatti, è il giorno in cui c’è spazio solo per pensieri positivi e, per questo motivo, ognuno preferisce trascorrere questo magnifica festa in un’atmosfera piacevole facendo delle cose divertenti e rilassanti come, ad esempio, addobbare l’albero di Natale.

Quest’operazione molto accurata e dettagliata, infatti, rappresenta un momento di unione e felicità all’interno di ogni famiglia, soprattutto per i più piccoli che sono impazienti ed euforici di scartare i regali sotto l’albero. Di seguito sono riportate dei piccoli e semplici suggerimenti che vi aiuteranno ad addobbare il vostro albero di Natalizio nel migliore dei modi, rendendolo unico e speciale.

1. Le luci natalizie

luci albero

Quando si decide di addobbare un albero di Natale, il primo passaggio da fare è l’applicazione delle luci natalizie.

Quest’ultime, infatti, devono essere sistemate in maniera omogenea e compatta sull’albero scegliendo, a seconda del proprio stile e preferenza, tra la decorazione a spirale o quella a zig zag.

Una volta inserite, inoltre, è opportuno accenderle per verificare che non si siano create delle zone di ombra sull’albero che lo facciano sembrare vuoto. Altra cosa fondamentale, inoltre, è assicurarsi che il filo delle luci non sia visibile, una volta terminata la sistemazione: per questo motivo, infatti, è consigliabile incastrarlo tra i rami e posizionarlo dietro ad apposite decorazioni.

Le luci natalizie si differenziano a seconda del colore e della musicalità scelta. Per chi non ama i colori particolarmente accesi potrebbe optare per un colore neutro come, ad esempio, le luci bianche che creano un effetto non troppo contrastante con gli altri addobbi.

2. Arricchire l’albero con gli addobbi natalizi

addobbi albero

Dopo avere conseguito il primo passaggio, è possibile proseguire decorando l’albero con una numerose serie di addobbi natalizi come: fiocchetti, palline colorate, nastri, pupazzetti di neve, omini di Babbo Natale, campanelle, dolcetti, fiori colorati e tantissimi altri oggetti personalizzati.

Per disporli nel modo adeguato, inoltre, si consiglia di posizionare quelli più piccoli nella parte superiore dell’albero, aggiungendo man mano quelli di dimensioni più grandi verso le estremità inferiori dell’albero. La disposizione degli addobbi vari a seconda del gusto soggettivo di una persona ed è per questo che essi possono essere posizionati in qualsiasi ordine, senza seguire uno schema logico e perfetto.

Se non si preferisce un albero di un’unica tonalità, inoltre, è opportuno evitare l’accostamento di due oggetti dello stesso colore allo scopo di creare una disposizione vivace dei colori.

3. Ridefinire l’albero con cordicine e nastri colorati

Per concludere alla perfezione l’addobbo dell’albero di Natale scelto, è consigliabile aggiungere una serie di oggetti particolari che possano donargli un tocco di classe e stile unico e speciale come, ad esempio: l’aggiunta di nastri colorati per donare all’albero un look più allegro, catenelle colorate oppure piccoli campanellini che si intonano con le decorazioni scelte.

4. Le più famose tipologie di albero Natalizio

Per coloro che amano addobbare il proprio albero di Natale a tema, è possibile scegliere tra una vasta gamma di alberi Natalizi presenti sul mercato e che ogni anno rappresentano gli articoli più venduti per festeggiare questo giorno stupendo. Di seguito sono riportati i più sgravanti alberi di Natale più amati dai clienti.

  • L’albero realizzato con le rose fatte di carta crespa è scelto soprattutto dalle persone che amano uno stile elegante ed accurato. Per realizzare le rose, è necessario tagliare dei piccoli rettangoli di carta crespa e ripiegare il lato di 1/3. Infine, per creare la forma a spirale della rosa, è necessario avvolgere la carta crespa su se stessa.
  • L’albero realizzato con frutta secca, che rappresenta uno degli alberi preferiti degli amanti di uno stile semplice e vivace.
  • L’albero ricco di peluches, amato soprattutto dai più piccini
  • L’albero fatto di decorazioni biedermeier, raffinato e artistico, di cui gli addobbi sono realizzati a mano mediante materiali semplici e naturali come: perline, pigne, semi di anice e di faggio e chicchi di caffè.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here