Home Senza categoria Addobbi per alberi di natale: alberi verdi, rossi, bianchi , oro

Addobbi per alberi di natale: alberi verdi, rossi, bianchi , oro

5125
0
SHARE
Gli addobbi per alberi di Natale costituiscono il simbolo della festa e gli alberi verdi, rossi, bianchi e oro ne rappresentano le diverse interpretazioni a seconda dei gusti e delle usanze di ciascuna famiglia.

La tradizione natalizia del nord Europa vede come addobbo primario gli alberi di natale che viene decorato con dettagli luminosi e miniature che vengono tramandate di padre in figlio.

Albero di Natale verde

albero verdeL’albero di Natale nel naturale colore verde, acquistato nella versione vera oppure nella versione finta in plastica, costituisce l’addobbo natalizio per eccellenza, quindi, per renderlo più bello ed elegante, è consigliabile utilizzare delle decorazioni a contrasto, ossia in colore chiaro, dotate di lustrini o strass colorati. Per gli amanti degli addobbi classici, è possibile inserire delle palline vintage, appartenute ad esempio alla mamma o alla nonna, oppure dei fiocchi in tulle realizzati a mano con stoffe pregiate.

Addobbi natalizi di colore rosso

 

Quando si pensa al colore rosso viene automatico pensare alle feste di Natale in quanto rossa è ad esempio la tovaglia sulla quale si pranza tutti insieme e rosso è anche l’abito di Santa Claus. Il rosso costituisce inoltre un colore di buon auspicio, simbolo di prosperità e gioia, per questo motivo viene utilizzato moltissimo per le decorazioni. Addobbare interamente l’albero di Natale con applicazioni in rosso rappresenta una maniera alternativa di interpretare questa festività in quanto, generalmente, si opta per uno stile misto. Le palline in vetro, ceramica, plastica, possono essere collocate in altezza e in lunghezza, intervallate da nastri di completamento. L’effetto visivo di tali decorazioni è molto originale, apprezzate soprattutto dai bambini.

L’albero di Natale bianco

L’albero di Natale bianco innevato tirolese costituiva la decorazione top delle feste natalizie degli anni 80 in cui, per fare risaltare gli addobbi, si preferiva optare per queste candide tonalità. Il bianco è un colore che rimanda alla neve e alle atmosfere di calma invernale e, per un effetto scenografico interessante, è bello accostarvi dei toni estrosi, come ad esempio l’oro, il rosso ma, all’occorrenza anche i colori fluo. Il bianco rappresenta la perfetta tavolozza per coloro che, volendo discostarsi dal concetto classico di albero, desiderano esprimersi in maniera stravagante. Tale albero si inserisce perfettamente nelle case arredate con complementi d’arredo di tipo moderno.

Le decorazioni natalizie in oro

L’oro è un colore molto apprezzato perchè simboleggia il benessere e l’allegria e, coniugato con gli addobbi natalizi, esprime al massimo la propria eleganza. Il monocolore dona all’albero imponenza e, grazie ai dettagli luminescenti, ha un enorme impatto visivo. Le palline in oro possono essere intervallate da catenine, perline e miniature immerse nella porporina brillante.

Gli alberi di Natale inconsueti

L’albero di Natale, nell’immaginario collettivo, viene inteso come un abete o un pino, naturale o finto, di colore verde, che viene decorato con addobbi rossi, bianchi, dorati e di altri colori. La forma in genere è abbastanza grande e prevede l’applicazione di un vaso contenitivo sottostante, vicino al quale vengono collocati i regali da scartare la mattina del 25 dicembre insieme a tutta la famiglia.

Oltre alla tradizione, vi è un discreto numero di persone che interpreta l’albero di Natale in maniera diversa, predisponendo forme e scegliendo addobbi totalmente fuori dalle classiche convenzioni. Poichè la festa di Natale simboleggia la nascita, attraverso il senso artistico è possibile proporre alberi diversi ma che colpiscono molto l’occhio di chi guarda.

Albero di Natale realizzato con bottiglie di plastica

Le bottiglie in plastica dell’acqua minerale o delle bibite invadono ormai i cestini della spazzatura e, mediante un colpo di genio, vengono utilizzate per la creazione di un albero di Natale. Le bottiglie, munite di tappo, vengono incollate tra loro, per la lunghezza, mediante la colla a caldo, viene realizzata preliminarmente una base, dalla forma rotonda o ovoidale e, man mano, si procede all’applicazione di bottiglie sino a realizzare una sorta di piramide. Nell’estremità della piramide, è possibile applicare la miniatura di un angelo custode oppure una punta. L’albero di bottiglie, per una maggiore eleganza, può essere cosparso di polvere di cristalli lungo tutta la superficie, utilizzando diversi colori e sfumature, oppure, sempre con l’aiuto della colla a caldo, è possibile collocare le palline o gli altri addobbi classici. Alcuni utilizzano le bottiglie di grandi dimensioni, quelle con capienza di 2 litri o 1,5 litri, altri, per realizzare un piccolo albero da tavolo, optano per le bottigliette da mezzo litro. Infine, con l’applicazione delle luci, l’effetto è molto suggestivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here